Joann Sfar

 

Nato a Nizza nel 1971, Joann Sfar è un autore di fumetti prolifico e pieno di talento, che si destreggia con abilità tra i disegni e la sceneggiatura. Nel 1994 ha pubblicato il suo primo libro a fumetti, Les Aventures d’Ossour Hyrsidoux, e a partire dal 2000 ha riscosso un crescente successo di pubblico e critica, ottenendo numerosi premi. Collabora con la stampa, illustra classici della filosofia e ha all’attivo numerosi albi a fumetti, molti dei quali sono stati tradotti in italiano. Tra questi, vari volumi delle serie Troll, Merlino, Socrate il semicane, La Fortezza, Merlino, Professor Bell, Sardina dello spazio, Piccolo vampiro (#logosedizioni, 2018). Nel 2004 ha ricevuto il premio speciale Grand Prix de la ville d’Angoulême per il trentesimo anniversario della manifestazione. Nel 2010 ha diretto il film musicale Gainsbourg (vie héroïque), adattamento di una sua graphic novel, e vincitore di tre premi César. Nel 2011 ha diretto il film d’animazione Le chat du rabbin, tratto dalla sua omonima serie a fumetti e candidato all’European Film Awards come miglior film d’animazione.
Titoli pubblicati per #logosedizioni: Piccolo Vampiro 1.
Di prossima uscita: Piccolo Vampiro 2, Gran Vampiro 1.

 

GRAN VAMPIRO di Joann Sfar

  • “Di certo quella di Fernando non è una vita noiosa, tra la corte spietata che gli fa Aspirina, Michele che cerca di riconquistare la sua amicizia, un lupo mandrillo che vuole dargli lezioni di abbordaggio e la polizia di Vilna che lo costringe a indagare su un omicida seriale…” […] leggi il focus

PICCOLO VAMPIRO

  • “Ovunque regna l’allegria ma c’è qualcuno che non prende parte alla festa: Piccolo Vampiro è triste perché vorrebbe andare a scuola.” […] leggi il focus

 

 

 

 

 

 

PICCOLO VAMPIRO 2

  • ” Il nostro eroe si imbatte in una dimora dall’aspetto misterioso: dal caminetto esce fumo e sembra abitata, ma è piena di ragnatele, come se fosse abbandonata…” leggi il focus