Carlo Vannini

 

Carlo Vannini è il fotografo di tutti gli oggetti che fanno cultura: opere d’arte, reperti archeologici, restauri, strutture architettoniche, scorci urbanistici, ma anche manufatti senza nobiltà, però abitati da un forte senso della storia. Nasce a Reggio Emilia nel 1956, dove uno zio pittore e il padre decoratore lo avviano alla confidenza con i materiali artistici. Dopo una breve esperienza amatoriale, Carlo matura una forte passione per la riproduzione professionale di opere d’arte, che lo accompagna in coinvolgenti avventure di documentazione del restauro, con la progressiva acquisizione di tecniche fotografiche, quali ultravioletti, infrarossi, luce radente, luce trasmessa e luce a specchio. Dal 1983 realizza illustrazioni per cataloghi e fotografie pubblicitarie still-life ed è riconosciuto come uno dei maggiori fotografi d’arte in Italia.

 

LONDON MIRABILIA di Ivan Cenzi e Carlo Vannini

  • “Sarà possibile visitare alcuni reconditi musei, dove ammirare di volta in volta la delicatezza di antichi ventagli istoriati o la terribile maestosità delle macchine da guerra che conquistarono il cielo e il mare, o ancora approfondire la varietà delle specie animali, dalla più piccola alla più grande, ivi compreso l’uomo.” […] leggi il focus
  • Londra vista con gli occhi del cercatore di meraviglie. Intervista a Ivan Cenzi e Carlo Vannini